//Il Dark web e le tematiche legate a politica e alla Darknet

Il Dark web e le tematiche legate a politica e alla Darknet

Uno studio molto interessante su politica e Dark web è “Cryptopolitik and the Darknet”.

Un brano tratto dallo studio è utile per comprendere il senso del documento: “La crittografia è troppo importante per essere lasciata ai cultori. La progettazione futura dei sistemi crittografici dovrebbe essere effettuata in modo coerente e informato rispetto a considerazioni politiche e alle tecniche. È necessaria una valutazione basata sui principi, ma realistica, della crittografia e della tecnologia, basata su fatti empirici, sul comportamento dell’utente reale e su uno statuto sccurato, non da culti “cypherpunk”, ideologie di purezza tecnica e sogni di utopie artificiali. Il pragmatismo nel processo decisionale politico è noto da tempo come realpolitik.”

Di cosa parla questo studio? Per dare un’idea, ripubblichiamo la tassonomia che è stata prodotta dagli autori.

Questa è invece la word cloud che abbiamo ricavato dal testo per un’indicazione più immediata dei contenuti dello studio.

A questo indirizzo è possibile scaricare lo studio:

https://www.tandfonline.com/doi/figure/10.1080/00396338.2016.1142085

Lo studio è accessibile con un normale browser. Se invece siete interessati a leggere l’allegato tecnico, lo trovate a questo indirizzo: https://35oktenzdrt2v4o5.onion/methodology/ ma per accedervi avete bisogno di usare un browser Tor.

By | 2018-05-15T22:25:45+00:00 marzo 8th, 2018|Politica in rete|